Inanellamento - Sito Oasi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sottomenù
 
INANELLAMENTO
 
ATTIVITA' DI INANELLAMENTO A SCOPO SCIENTIFICO PORTATE AVANTI DALL' OASI "LA FRANCESA"
 
   



 
 
 
E’ iniziata ufficialmente il 13/07/08 l’attività di inanellamento a scopo scientifico presso l’Oasi la Francesa. Dopo il consenso del comitato scientifico dell’oasi perché venisse svolta tale attività, Giuseppe Rossi (titolare di permesso di tipo "A" rilasciato dall’INFS) ha svolto domenica 13 luglio la prima sessione di catture assieme ad Alberto Massarenti ed alcuni volontari dell’Oasi.
 
L'inanellamento a scopo scientifico
 
si basa sulla cattura e successivo marcaggio individuale degli uccelli. Gli individui possono essere catturati in diverse maniere, tutte capaci di garantire che l uccello rimanga completamente illeso, infatti, oltre a questioni di tipo etico, è essenziale che l'uccello possa, una volta liberato, avere le medesime possibilità di vita che aveva prima della cattura. Per questo l'Istituto Nazionale della Fauna Selvatica (INFS) si avvale di personale qualificato,ritenuto idoneo a tale attività solo dopo aver seguito uno specifico iter che si conclude con una prova di esame di abilitazione.
Gli uccelli catturati vengono marcati con un anello metallico recante un codice alfanumerico unico, in alcuni casi oltre a questo vengono apposte altre forme di marcaggi nella speranza che vengano successivamente ricatturati o avvistati e riconosciuti dietro la lettura dell anello con il cannocchiale. Le diverse segnalazioni permettono di ricostruire gli spostamenti a breve ed a lungo raggio come per esempio gli spostamenti migratori. Nato per studiare principalmente le dinamiche degli spostamenti e per acquistare nuove conoscenze sulla migrazione, l'inanellamento è risultato particolarmente adatto per la ricerca in diversi altri campi di studio; tra questi la selezione e l'uso degli habitat, o la dinamica di popolazione o studi di carattere demografico.
 
Per alcune specie di uccelli, o in funzione di specifici progetti concordati con l'INFS, all'apposizione dell'anello di metallo si prosegue con l'apposizione di un anello di PVC colorato recante un codice composto da lettere e/o numeri oppure si procede all apposizione di alcuni anelli di diversi colori al fine di creare un codice che possa identificare l individuo a distanza. Questo tipo di marcaggio permette di avere un dato di ricattura, e quindi di acquisire di importanti dati, senza dover fisicamente catturare nuovamente l'uccello, ma solo attraverso la sua osservazione. E il caso del Fenicottero rosa: grazie alla lettura di anelli colorati si sono potuti acquisire dati su migrazioni e longevità, altrimenti impossibili da ottenere vista la difficoltà di catturare individui adulti di questa specie.


Chiunque può quindi, munito di binocolo o cannocciale, contribuire notevolmente alla ricerca scientifica
raccogliendo tutti i dati necessari qualora si trovi nella circostanza di osservare un uccello con anelli colorati.
 
Si prega poi di comunicare questi dati a 
Giuseppe Rossi 
gepa@email.it
 
oppure 
Alberto Massarenti 
alberto.massarenti@tele2.it 
 
E' molto importante segnarsi alcuni fondamentali dati, senza tralasciarne alcuno per non rendere vana la lettura o fornire un dato incompleto e quindi inutilizzabile. Ecco un breve elenco delle cose da annotare:
1. Osservatore
2. Data
3. Luogo
4. Specie
5. Tipo di marcaggio (anello colorato, combinazione di anelli, )
6. Descrizione del marcaggio:
7. Colore del marcaggio
8. Iscrizione (riportare la combinazione di lettere e/o numeri letti)
9. Senso di lettura ( il verso nel quale viene eseguita la lettura, dal basso all alto o vice versa)
10. Posizione (sul tarso o sulla tibia)
11.  Zampa (destra o sinistra)
12. Note (ove possibile annotare comportamento, presenza di vari individui insieme, ecc...)
 
E' utile riportare anche la posizione dell'anello di metallo.
 
Qualora ci si trovi di fronte a una combinazione di anelli colorati è importantissimo segnare l'ordine in cui vengono letti gli anelli (se partendo dal basso a sinistra per esempio).
 
IMPORTANTE
 è essere sicuri della lettura e di non averla effettuata in maniera parziale e incompleta, si fornirebbe un dato purtroppo inutilizzabile.
 


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu